Ti chiameremo Ske

Dallo sport ai fumetti, ogni argomento era fonte di epiteti che sarebbero rimasti scolpiti nella pietra.

Adesso ci sposiamo, poi ci fidanzeremo

Correva l’anno 1951 e papà giunse a una conclusione perentoria: era ora di sposarsi.

Vammi a prendere gli stracci

Che Bergamo non avesse il mare lo sapevo benissimo, ma forse nella testa di Battista era tutto reale...

E per cosa dovrei piangere?

Se il mio cuore è a tinte rossonere lo devo al pianto inconsolabile di quel bambino.

Bambini per sempre

Ci sono pochi luoghi che hanno avuto così grande rispetto per l’infanzia come Città Alta.

Quelle spaghettate “ammare”

Perché se le sarde rimanevano “a mare”, la spaghettata si faceva comunque con tutti gli altri ingredienti.

Cosa mange mé?

L’uomo non aveva aperto il menù e il motivo era chiaro.

18 gennaio 1977. Tardo pomeriggio.

Troppo tardi per bissare la merenda, troppo presto per pensare già alla cena, quello era un pomeriggio come tanti.